1957Viene costruita la funivia Maranza-Rio di Pusteria. Prima del 1957, Maranza era raggiungibile solo attraverso un sentiero lastricato alternato a tratti di scale.
1962Vengono gettate le fondamenta della pensione.
1963La pensione è ormai ultimata; molti materiali edili, come cemento, legno e mattoni, sono stati trasportati con la funivia, visto che esiste solo una mulattiera di servizio tra Maranza e Vallarga attraverso la Malga Kiener.
1968Dopo la vittoria di Erika Lechner alle Olimpiadi di Grenoble nella specialità slittino, si avvera il desiderio di tutti i cittadini di Maranza: la realizzazione del progetto per una strada tra Maranza e Rio di Pusteria. Il progetto viene promosso dall’allora Presidente della Repubblica.
1970Viene costruito il primo skilift sul Gitschberg; nasce il turismo degli sport invernali.
1974Inizia la costruzione della strada tra Maranza a Rio di Pusteria.

geschichte-trachtgeschichte-ski

1978La strada, inaugurata nel 1978, favorisce l’improvviso sviluppo turistico di Maranza. La pensione viene ampliata a 14 camere.
1981Costruzione della cabinovia sul Gitschberg e ricostruzione del ristorante alpino. L’impianto, terminato nel 1982, è la prima cabinovia a sei posti d’Italia.
1989La pensione viene ampliata con l’ala della Reception e del bar.
1991Viene creata la piccola area Wellness.
1995La struttura dell’hotel viene completamente rimodernata e ampliata di altre 3 camere.
2002 Viene costruito il settore della cucina e sala da pranzo.
2004 Nuovo allestimento degli spazi esterni e parcheggio
2005 Inaugurazione della piscina al coperto Alpinpool
2008 Introduzione della Almencard, che offre agli ospiti un'infinità di opportunità!
2011 Il 1° agosto le due società degli impianti di risalita si fondono costituendo la Gitschberg Jochtal SpA. A dicembre, con la costruzione della cabinovia "Gaisjoch", si realizza l'idea, proposta per la prima volta 44 anni prima, di un impianto di collegamento tra Valles e Maranza.
2012 Inaugurazione della nuova pista Schilling
2013 Completamento della pista Schwandt con impianto di innevamento di complessivamente 51 chilometri di piste ad un'altitudine con garanzia di neve (tra 1.300 e 2.500 metri)
2014 Introduzione della Almencard plus: utilizzo gratuito di nove impianti di risalita, utilizzo gratuito di tutti i mezzi di trasporto pubblici regionali in tutto l'Alto Adige (cadenza ogni 30 minuti), ingresso gratuito in quasi 90 musei in tutto l'Alto Adige
2015 Dopo diversi lavori di trasformazione e continui miglioramenti qualitativi negli ultimi anni, a ottobre l'hotel ottiene la certificazione ufficiale di Hotel 3 stelle superior
2016 Costruzione di un garage sotterraneo con 17 posti auto e di una nuova terrazza panoramica
e nel futuroDesideriamo continuare ad ampliare e ammodernare il nostro piccolo Hotel Schönblick, per rispondere sempre meglio alle esigenze dei nostri clienti!